Patchwork #1 - Il valore dell'amicizia

Oggi iniziamo il nostro viaggio con Patchwork.

Soluzioni dal mondo a problematiche che spesso, purtroppo, riguardano tutti noi.
Dagli sprechi di risorse alla ricostruzione sociale dopo le emergenze.

Iniziamo con una domanda:


Quanto è importante per te l’amicizia?


Te lo chiediamo perché questo è il tema di questo primo numero. Parleremo
di come a Austin (Texas) si è lavorato per recuperare il senso di
comunità nelle scuole dopo l’emergenza Covid.


Prima di iniziare però ti vorremmo parlare di un’altra amicizia. Quella con NEWS48,

che del giornalismo delle soluzioni si è reso pioniere in Italia.
Quindi ti vorremmo segnalare tre link a loro articoli che, esattamente
come quello che riporteremo di seguito, parlano di come sono stati
affrontati dei problemi. Sì, si affrontano anche in Italia!

 

Ora tocca a noi, andiamo in Texas per una storia che magari può interessare anche te! Parla di ricostruzione, ricostruzione sociale. L’ha raccontata la giornalista Bekah McNeel per The74.

QUI trovi il link alla storia originale (in inglese)

Buona lettura!

 

Ricordare come si può essere amici: a fronte dell’isolamento dovuto al COVID, una scuola usa lo strumento delle discussioni in cerchio per aiutare i ragazzi a riconnettersi.

Tipico strumento della cerimonia Indigena, i circoli stanno aiutando gli studenti del Texas a ripristinare la propria comunità scolastica.

 

Di Bekah McNeel, 22 giugno 2022

Ancore di salvezza a Austin: combattere la crisi della salute mentale fra i giovani — Dopo due anni di paura e isolamento, i tentativi di sucidio e l’abuso di sostanze sono un fenomeno in aumento tra gli adolescenti. La rabbia e la disperazione sono palpabili nei corridoi delle scuole medie e superiori, dicono gli studenti, mentre infuria la crisi della salute mentale giovanile connessa alla pandemia. Ma a Austin, in Texas, consulenti, mentori e insegnanti hanno sviluppato un piano, dispiegando strategicamente risorse mirate a contrastare gli atti di suicidio, l’alcolismo adolescenziale e l’isolamento sociale. L’approccio sta funzionando. Adolescenti e adulti affermano di vedere barlumi di speranza.

Ti interessa questo articolo?

Lo abbiamo scritto per la newsletter “Patchwork”, che tratta di soluzioni dal mondo a problemi sociali, economici, ambientali e non solo.

Se vuoi leggere l’articolo intero, iscriviti alla nostra newsletter. Con l’iscrizione avrai una mail di benvenuto con la password per accedere nell’archivio dove troverai gli articoli completi, compreso questo.